salute e medicina

Una mela al giorno toglie il medico di torno? Meglio prevenire che curare? Mens sana in corpore sano?
Potranno sembrare tutti stereotipi e cliché ma, in ognuno di questi detti c’è un fondo di verità che riassume alcune piccole regole utili al benessere della persona.

A partire dalla classica mela al giorno, ricerche sia italiane che internazionali, verificano che effettivamente, una mela al giorno, può allontanare la visita dal dottore (o dal farmacista), quantomeno per quanto riguarda alcune patologie.

Le mele infatti contengono una grande quantità di polifenoli, vitamina C, flavonoidi antiossidanti e sostanze fitonutrienti utili all’organismo che si prendono cura della salute.
Ottime per un gran numero di aspetti, sono perfette per: il cavo orale, andando a scongiurare l’insorgenza delle carie; regolano la produzione del colesterolo cattivo aumentando quello buono; proteggono le vie respiratorie; prevengono e proteggono da malattie cardiache, neurodegenerative ed oncologiche.

Tutto questo, con un basso apporto di calorie e il contenuto della pectina che mantiene sotto controllo la glicemia.

Data la dimostrazione scientifica, e allargando il range dei cibi, dalla mela ad altri alimenti sani come frutta, verdura, carboidrati non processati e grassi buoni, non si può quindi ignorare l’importanza di una corretta alimentazione nella prevenzione.



Prevenire è meglio che curare?

Arriviamo quindi ora ad un altro modo di dire che ha un’importanza basilare per quanto riguarda tutte le sfaccettature della salute della persona.

Essendo il nostro fine, quello di mettere a disposizione degli utenti, consigli utili per prendersi cura del proprio benessere a 360°, non possiamo che essere strenui sostenitori dell’importanza della prevenzione.

salute

Primi step fondamentali per effettuare una corretta forma preventiva sono quelli di eseguire check up periodici, non solo quando si soffre di qualche malessere, ed imparare a conoscere ed ascoltare il proprio corpo e, di conseguenza, i segnali che ci manda.

Con un focus sulla conservazione della salute e del benessere, piuttosto che sulla cura, un buona prevenzione può permettere di evitare l’insorgenza di malattie, soprattutto in casi di ereditarietà.

Fondamentale quindi per la tutela della salute, per quanto possa essere di aiuto la prevenzione primaria, ovvero quella effettuata dalle persone sane, per evitare la comparsa di determinate malattie eliminandone i fattori causali; è molto più praticata quella secondaria, e cioè quella che serve ad evitare complicazioni in persone che già presentano i sintomi di alcune patologie.

Tutto questo ha quindi il fine unico di preoccuparsi del proprio benessere per godere di una buona salute.

Mens sana in corpore sano

E’ perciò fondamentale prendersi cura di se stessi, a partire anche dall’aspetto psicologico che, per quanto possa non sembrare, influisce in modo importante sul benessere della persona.

Sia per quanto riguarda la salute della testa, sia per quella del corpo, una mente in pace con se stessa risulterà quindi non solo molto più sana ma anche più lucida ed efficace per quanto riguarda la già citata prevenzione.

Parliamo quindi insieme di salute e benessere sotto tutti gli aspetti. Condividiamo consigli ed esperienze, rimedi e novità in campo medico.

Tags:
About Author: admin